Cristianità. A Mosca si stanno costruendo 200 nuove chiese.

Mentre in paesi come la Francia, i cristiani e le loro chiese sono sotto attacco, a Mosca, la Ortodossa ha lanciato nel 2011 la costruzione di 200 nuove chiese. Il Patriarca Kirill nel 2011 aveva lanciato un grande progetto di costruzione a Mosca , con l’obiettivo di edificare 200 nuove chiese nella capitale russa. E il progetto non è rimasto morta, poiché sono già sorte 48 chiese, 29 hanno i loro lavori in corso e 14 sono in fase di bozza progettuale.

L’ agenzia Sir ha intervistato Roman Lunkin, capo del Centro di religione e società dell’Istituto europeo dell’Accademia delle scienze russa. Quest’ultimo rivela lo scopo di questo progetto di costruire 200 chiese a Mosca.

“Il ruolo politico e simbolico della ortodossa nella società russa è molto elevato. Ma l’effettiva influenza sociale della è modesta e, in quanto istituzione civile, la è piuttosto debole: il numero di parrocchiani non coincide con le affermazioni sulla grandezza della ortodossa. Allo stesso tempo, la leadership del Patriarcato di Mosca ritiene che tutti i credenti russi siano potenzialmente ortodossi. Ecco perché costruire una è così importante. “

Se il legame tra governo e viene discusso in Russia sulla base della secolarizzazione, Roman Lukin specifica che le chiese sono “molto vicine ai bisogni del popolo” e “aperte e socialmente attive in ciascuna diocesi”.

L’avanzamento dei lavori è visibile sul sito 200hramov .

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,189FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x