Nizza. Lollobrigida (FdI): Lamorgese dovrebbe chiedere scusa invece di attaccare opposizioni. venga in Parlamento a riferire quanto prima

“Ci si aspettava dalla Lamorgese una presa d’atto delle politiche immigrazioniste del governo, delle sentite scuse per aver negato che potessero esserci terroristi sui barchini. E invece come se nulla fosse, la signora ministro attacca le opposizioni, cita episodi gravissimi del 2017 e 2108 palesando responsabilità dei Governi di allora e denunciando a suo dire l’incoerenza dell’opposizione. Rispondiamo con fermezza al ministro che Fratelli d’Italia denuncia da anni i rischi che lei, e non solo lei, ha negato. Sui barchini e sulle navi di immigrati che violano le nostre leggi, arrivando in Italia senza autorizzazione alcuna, si annidano mille problemi tra i quali l’arrivo di cellule terroristiche pronte ad attivarsi in qualsiasi momento. Se l’Italia avesse fatto quello che chiedeva, il terrorista che ha seminato morte a Nizza mai sarebbe arrivato in Francia e si sarebbero risparmiate preziose vite umane. Ma le domande rispetto alle quali pretendiamo risposta sono: quanti sono i terroristi che vivono tra noi, arrivati nella nostra Nazione grazie al vostro permissivismo? Quanti connazionali e cittadini europei rischiano la vita sapendo che questo pericolo si sarebbe potuto facilemente evitare dandoci semplicemente retta? E soprattutto, cosa intende fare il Governo, ammesso che sia capace di fare qualcosa? Fratelli d’Italia, ma soprattutto gli italiani, aspettano immediata chiarezza. Il ministro Lamorgese venga a riferire in Parlamento quanto prima”. Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,125FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati