#NoFatturaElettronica. Mercoledì 12 manifestazione sotto al Parlamento

Convincere il Governo a prorogare l’entrata in vigore dell’obbligo di Fatturazione Elettronica per le piccole e medie imprese, e togliere l’obbligo alle prestazioni sotto i 10.000 euro. Con questo obiettivo il fronte per il No alla Fatturazione Elettronica, ha indetto una manifestazione per mercoledì 12 dicembre, alle ore 11, a Piazza Montecitorio.

Così  ed il suo partito, Fratelli d’Italia, annunciano battaglia, opponendosi in ogni modo all’obbligo di fatturazione elettronica la cui entrata in vigore è prevista per il primo di gennaio.

“Scendiamo in piazza a Montecitorio insieme ad artigiani, professionisti, imprenditori e commercianti per chiedere al Governo che la fatturazione elettronica sia obbligatoria solo per le prestazioni di importo superiore ai 10.000€. E che sia posticipata per le piccole imprese al 2022” scrive il presidente di FdI. “Fratelli d’Italia dalla parte di chi produce !”.

Intanto continua la Raccolta Firme per fare pressione sul Governo Conte. Per firmare basta andare qui.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,177FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati