Non abbastanza immigrato perché di destra: l’ipocrisia sta ammazzando la sinistra

Qualche giorno fa sono stata oggetto di un delirio di una maître a penser della sinistra, che mi ha gridato contro, in buona sostanza, di non esser abbastanza immigrata, perché sono figlia di una coppia mista. Mi ha accusata di mentire quando porto la mia storia personale. A parte l'arroganza della posizione, il velato razzismo che contiene, l'aggressiva sfacciataggine con cui è stata pronunciata, oggi apprendo che questo ha portato a dei in privato carichi di insulti e odio. Ebbene io non ho bisogno di spiegare cosa abbia significato per noi avere una storia come la nostra, non devo spiegare le difficoltà, ma anche soprattutto la ricchezza che mi ha donato essere figlia di un immigrato. Ma una cosa ve la devo dire dire: i vostri cortocircuiti ideologici vi stanno uccidendo. Una donna è donna e va difesa, se di destra però non è abbastanza donna. Così un immigrato, che va difeso ad oltranza, ma se è di destra non è abbastanza immigrato. Ebbene, state attenti, perché questo atteggiamento innesca delle dinamiche incontrollabili, che possono portare molto oltre, attenti a come usate le parole, perché ci può essere qualcuno che le prende alla lettera. Infine, a chi è entrato a gamba tesa nella mia vita, senza rispetto né umanità, che a favore di telecamera ha dato il peggio di sé, per poi pretendere a telecamera spenta comprensione, auguro di potersi alleggerire la coscienza, riflettendo su quanto quel livore fuori luogo sia solo pesantemente controproducente.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x