“Non si protesta mandando all’ospedale dei poliziotti” la dura condanna dell’assessore all’istruzione del Piemonte di Fratelli d’Italia Elena Chiorino

“Non si protesta mandando dei poliziotti all’ospedale e nemmeno vandalizzando una città: azioni violente che, in quanto tali, sono sempre prive di giustificazioni. Gli studenti hanno tutti i diritti di protestare, ma i violenti sono incivili e delinquenti che devono essere isolati e puniti”. L’assessore all’ della Regione Piemonte, Elena Chiorino, commenta così degli scontri di oggi a Torino. “La mia piena e personale solidarietà ai poliziotti feriti, alle loro famiglie e a tutte le vittime di queste incresciose azioni”, aggiunge Chiorino, esponente di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,389FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati