Nuovo stadio, Torselli (FdI): “Sindaco pensi a garantire tempi di realizzazione”

”I giudizi architettonici e le valutazioni giurisprudenziali non gli competono. Ha speso parole e impegni: ora li mantenga. Nardella ha già perso troppo tempo coi Della Valle…”

“I giudizi architettonici, ma ancora di più le questioni giurisprudenziali in merito ad eventuali ricorsi e controricorsi, non spettano né a noi, né tantomeno al Sindaco Nardella.

Bello? Brutto? Ognuno può dire la sua, ci mancherebbe, ma l’importante è che Firenze e la Fiorentina abbiano, quanto prima, uno stadio degno della bellezza che in ogni parte del mondo è sinonimo della nostra città e delle ritrovate ambizioni sportive della squadra.

E nei meandri dei giudizi architettonici e delle questioni giurisprudenziali, non si perda neppure il Sindaco Nardella! Non tocca a lui occuparsi dei ricorsi, né giudicare se il progetto vincitore sia o meno il più bello. Lui ha soltanto un compito: visto che nel restyling del Franchi ha scelto di investire i fondi provenienti dal PNRR e destinati alla città di Firenze – scavalcando le intenzioni della proprietà Viola di realizzare a proprie spese un nuovo impianto – vigili attentamente affinché siano rispettati i tempi promessi.

Firenze e la Fiorentina hanno già perso troppo tempo negli anni in cui, lo stesso sindaco – non facciamo finta di dimenticarlo – concedeva proroghe su proroghe alla famiglia Della Valle, attaccando noi dell’opposizione quando sostenevamo che i fratelli marchigiani non avevano la benché minima intenzione di investire soldi privati nello stadio…”. Lo dichiara Francesco Torselli, capogruppo di Fratelli d’Italia nel Consiglio regionale toscano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,376FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati