Olimpiade invernale. Barbaro (FdI): “Il Governo prenda una decisione chiara”

“Sollecitiamo il Governo italiano a prendere una decisione rispetto ai Giochi che si apriranno tra due mesi. A ridosso dell’evento ancora non sappiamo se l’Italia annuncerà un ‘boicottaggio’, come altri Paesi occidentali, o meno”. Così ha sottolineato il Sen. di Claudio Barbaro e Presidente di ASI, Associazioni Sportive e Sociali Italiane, uno dei maggiori Enti di promozione sportiva in Italia.
Che fare, dunque, con i Giochi di Pechino 2022? La Casa Bianca ha annunciato un “boicottaggio diplomatico” come anche l’Australia, il Canada, il Regno Unito che invieranno i propri atleti ma non i rappresentanti istituzionali. Questo per protesta contro le violazioni dei diritti umani in Cina.
“L’indecisione, peraltro in assenza di un Ministero competente, riguarda anche il Coni: l’Italia, come è noto, dovrà a prendere il testimone di Pechino 2022 in quanto Paese ospitante dei Giochi olimpici invernali che seguiranno a quelli cinesi. A Milano-Cortina 2026. Questo sta provocando un ulteriore ritardo decisionale?
Non è tollerabile che il nostro Paese, con una tradizione olimpica così importante, non riesca a dettare linee di intervento ma rimanga in un limbo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,757FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati