Omofobia, Ciriani (FdI); il problema non e’ il ddl Zan ma una maggioranza che non esiste

“Lo spettacolo cui stiamo assistendo in aula l’Italia non se lo merita, il problema non è il ddl Zan ma una maggioranza divisa, rissosa e piena di contraddizioni”.
Lo ha dichiarato in aula il capogruppo di Fratelli d’Italia al Senato, Luca Ciriani.

“Quello che occorre chiedersi – sottolinea Ciriani – non è tanto quali siano gli argomenti divisivi in questa maggioranza ma se c’è qualcosa che la tiene unita. E non serve nascondere la polvere sotto il tappeto invocando nuove riunioni della maggioranza, era meglio tornare al voto per avere una maggioranza realmente unita e coesa. Quello cui abbiamo assistito oggi è la dimostrazione che ha fatto bene a restare all’opposizione piuttosto che far parte di un governo in grado di essere litigioso anche durante la pandemia”.

“La tutela delle persone – osserva Ciriani – è già garantita dal codice penale e se serve inasprire le pene noi siamo disposizione. Ma il problema, lo ripeto, è costituito da una maggioranza sfaldata che, alla luce di quanto stiamo vedendo, non esiste perché non si può tenere unita quando è formata da forze politiche di segno opposto”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,373FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati