Omofobia. Fazzolari (FdI): Zan già invoca la censura contro Meloni e la Destra

“La legge liberticida Zan, che con il pretesto di contrastare l’omofobia vuole censurare ogni opinione contraria alla deriva gender, non è ancora entrata in vigore e già il parlamentare Pd Zan invoca la censura contro Giorgia e la Destra. Alessandro Zan chiede che non sia data la possibilità a Giorgia di esprimere la propria opinione sulla pessima legge da lui proposta, chiedendo che ogni volta che la voglia esprimersi sull’argomento debba esserci un ‘contraddittorio’. Contraddittorio che, ovviamente, il censore Zan non prevede per sè nè per la sinistra se martellano in continuazione, in totale solitudine, con le loro menzogne e il loro delirio ideologico. Fratelli d’Italia continuerà a battersi per la libertà di pensiero e di parola contro il regime che la sinistra vuole istituire”.
Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Giovanbattista Fazzolari, responsabile nazionale del programma di FdI.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,351FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati