Omofobia. Rauti (FdI): Con spinta ad approvazione è prevalsa furia ideologica. Al Senato battaglia per bloccare ddl Zan

“Oggi è una brutta pagina per il Paese, perchè in Parlamento è prevalsa la furia ideologica che ha preteso l’approvazione velocissima di una legge liberticida, di cui non solo non c’era urgenza ma neppure bisogno considerato il nostro apparato normativo di tutela antidiscriminatoria. E mentre migliaia di italiani perdono il e nel Paese si muore per Covid, la maggioranza Pd-M5S ha imposto che arrivasse in Aula il ddl Zan, che di fatto rappresenta un bavaglio alle opinioni differenti e persegue penalmente anche chi non istiga alla violenza ma semplicemente crede nella famiglia naturale, nel diritto di un bambino ad avere un padre e una madre, e chi condanna con fermezza la maternità surrogata e l’utero in affitto. Fratelli d’Italia nelle Piazze d’Italia e alla Camera, sia in Commissione e sia in Aula, si è battuto con tutte le sue forze per impedire questa deriva liberticida. Adesso la battaglia si trasferisce in Senato dove, prima in Commissione e poi in Aula, il nostro impegno sarà fermissimo, sperando di riuscire, a differenza della Camera, a trovare consensi non solo con i partiti dell’opposizione ma anche consensi trasversali nella maggioranza, per bloccare il ddl Zan”.

Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia, Isabella Rauti, responsabile nazionale del Dipartimento Pari Opportunità , Famiglia e valori non negoziabili.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,664FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati