Otto e mezzo, Deidda (FdI): la filosofa Braidotti e Lilli Gruber chiedano scusa al presidente Giorgia Meloni dopo deliranti dichiarazioni

“La filosofa Rosi Braidotti, ospite da Lilli Gruber, al programma ‘Otto e mezzo’, in merito all’intervento del Presidente Giorgia a Marbella (Spagna) – a sostegno di Macarena Olona, candidata alla presidenza dall’Andalusia -, ci fa sapere che qualora la salisse al Governo lei se ne resterebbe tranquillamente all’estero e che i toni utilizzati nel comizio sono tipici di una propaganda assassina. Onestamente credo che nessuno sentirà la mancanza della signora e che si sia superato il limite. Un linguaggio – quello utilizzato dall’accademica – a dir poco vergognoso. La Braidotti chieda immediatamente scusa alla Meloni, perché qui l’unica che deve vergognarsi per il linguaggio offensivo utilizzato è lei. Lo stesso faccia la Gruber per il suo giornalismo becero e per non aver interrotto la sua ospite, in seguito a queste deliranti dichiarazioni”, è quanto dichiara Salvatore Deidda, deputato di FdI.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,496FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati