P.A, Cirielli (): “Assunzioni insufficienti in Forze , il Governo deve fare di più”

“Il via libera allo schema di Dpcm che autorizza assunzioni extra all’interno dei Corpi di è sicuramente una buona notizia. Ma il Governo deve fare di più”. Lo dichiara, in una nota, il Questore della Camera e Presidente della Direzione Nazionale di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli: “Si tratta di un piccolo passo in avanti che, però, non è assolutamente sufficiente. Sin dall’insorgere della pandemia con emendamenti e ordini del giorno stiamo chiedendo ai Ministri competenti, Lamorgese e Bonafede, di rafforzare gli organici dei Comparti difesa, sicurezza e soccorso pubblico procedendo ad assunzioni straordinarie attraverso lo scorrimento delle graduatorie ancora valide, in cui vi sono migliaia di giovani già idonei ai concorsi che aspettano solo di poter entrare in servizio, molti dei quali hanno già svolto servizio come volontari in ferma prefissata e che da anni sono precari, i quali sarebbero subito operativi e non rappresenterebbero un aggravio per le casse dello Stato”. Per Cirielli “occorre ripianare celermente gli organici dei comparti che da anni soffrono di gravi carenze a causa dei tagli della spesa del personale e del blocco del turn over. E, inoltre, negli ultimi concorsi banditi nei vari corpi delle Forze Armate e di la maggiore percentuale di posti è riservata ai candidati civili essendo stata abolita la riserva assoluta, con la conseguenza che molti giovani VFP1 e VFP4 terminano la loro attività e vengono congedati con grande difficoltà di ricollocazione, aumentando il cosiddetto “precariato militare”. Pertanto, per attribuire la giusta e meritata dignità professionale ai tanti idonei ai concorsi e fronteggiare rapidamente i maggiori compiti connessi alla diffusione del Covid-19, occorre che il Governo proceda a nuova assunzioni tramite scorrimento delle graduatorie ancora valide, senza attendere le lungaggini concorsuali e senza gravare ulteriormente sulla spesa pubblica. Mi auguro, quindi, che il Governo Pd-M5S ascolti per una volta le nostre proposte e quelle delle organizzazioni sindacali per rafforzare subito i presidi di sicurezza nella nostra Patria” conclude Cirielli.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,248FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x