Padova, Ricchiuti (FdI): Bene misure alternative per Onichini

“Ho ancora in mente la rabbia e l’indignazione che mi spinse ad agire contro questa condanna a oltre 4 anni di carcere organizzando una petizione per chiedere la grazia al presidente Mattarella che in poche ore raccolse migliaia di firme e rilanciata da testate giornalistiche nazionali. Dopo oltre un anno a Walter Onichini, detenuto per aver difeso la sua famiglia da un gruppo di albanesi che si era introdotto di notte in casa sua, è stata concessa la misura alternativa. Sono contento che torni a casa dalla sua famiglia e ritornare a lavorare nella sua macelleria. Bentornato Walter”.

Lo dichiara Lino Ricchiuti, vice responsabile nazionale imprese e mondi produttivi di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,066FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati