Palermo: Varchi (FdI). Bene bocciatura aumento IRPEF sinistra non può scaricare propria incapacità su cittadini

“Il Consiglio comunale ha bocciato la delibera di aumento dell’addizionale comunale IRPEF con soli 3 voti a favore, sintomo che la maggioranza che ha sostenuto Orlando non esiste più. La sinistra palermitana è ormai all’angolo e le prossime elezioni ne sanciranno l’uscita di scena. Adesso abbiano almeno il coraggio di portare in Consiglio una delibera che sia in grado di sorreggere il piano di riequilibrio, se davvero son convinti che sia meglio del dissesto per via di questa elemosina che Orlando ha ottenuto da Draghi. Io credo che vogliano soltanto allontanare il rischio di essere chiamati a rispondere delle proprie responsabilità come amministratori, cosa che il dissesto comporterebbe in automatico. Bene hanno fatto i consiglieri di Fratelli d’Italia a votare contro questa delibera, la nostra posizione è chiara nei confronti degli elettori: no all’aumento delle tasse, l’amministrazione non può far pagare ai cittadini le proprie incapacità”.

Lo dichiara Carolina Varchi, deputato e candidato sindaco a Palermo di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,396FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati