Paolo Ricci (Fratelli d’): “La Festa dell’Aria di Capannori è molto bella, ma non potrebbe essere organizzata con meno spreco di denaro pubblico?”

(Lu) – Fratelli d’ , in relazione alla Festa dell’Aria che si svolgerà a dal 6 al 15 settembre con i campionati di acrobazia a motore presso l’aeroporto di Tassignano, di acrobazia aerea in aliante e campionato italiano di mongolfiera nell’area limitrofa al Palazzo Comunale, comunica: “La Festa dell’Aria è sicuramente un’ di alto gradimento, sia per noi che per la , unica nel suo genere, che porta entusiasmo ai tanti bambini che partecipano a questo spettacolo fiabesco, soprattutto di sera quando si accendono le mongolfiere in notturna.

Vorremmo però fare una domanda alla nostra giunta: occorre spendere tutti questi soldi pubblici? La festa non potrebbe essere organizzata con meno spreco di denaro? I costi  sono esattamente 39.445 euro alla Iive emotion e 37.000 euro all’Aeroclub , per un totale di 76.445,00 euro di costi, spese verificabili perché pubblicate online sul sito dell’albo pretorio; inoltre il comune è dotato di una mongolfiera che è sempre chiusa dentro i magazzini comunali, costata all’epoca della giunta Del Ghingaro migliaia di euro, che si alza in cielo solo nei giorni della festa; a tale proposito vorremmo chiedere perche’ non è possibile utilizzarla anche in altri momenti dell’anno. Infine fa notare che tramite il proprio consigliere comunale Matteo Petrini farà un’interrogazione per conoscere nel dettaglio i costi di questa arrivata a cifre veramente esose”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,357FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x