Passaporti. Baldelli (FdI): da consegna con poste benefici per tempi d’attesa e Comuni decentrati

“Poste Italiane ha consegnato i primi 10 passaporti ad altrettanti cittadini italiani, inaugurando una nuova prassi che riguarderà 7mila comuni sotto i 15mila abitanti che rientrano nel progetto ‘Polis'. Un beneficio per i cittadini dei Comuni più decentrati che, grazie alla tecnologia di cui sono e saranno dotati gli uffici postali locali, potranno richiedere o rinnovare il passaporto senza più andare in questura. Potranno anche ottenere certificati anagrafici, di stato civile, previdenziali e di volontaria giurisdizione. Un risultato reso possibile grazie alla convenzione firmata dal Viminale, dal Ministero delle Imprese e del e da Poste Italiane, con cui si pone fine a una criticità che viene dal passato, ossia i tempi ‘biblici' di ottenimento dei passaporti che invece ora vedranno una procedura snella, con un solo passaggio negli uffici postali e il successivo ricevimento del documento a casa”. Così il deputato di Fratelli d'Italia Antonio Baldelli, componente della commissione Trasposti alla , a margine dell'audizione dell'amministratore delegato di Poste Italiane Matteo Del Fante.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Discussioni

13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x