Pdl enti locali, Ciaburro (FdI): testo svuotato, umiliazione per i sindaci

“La proposta di legge sulla riforma degli enti locali rappresenta l’ennesima, umiliante, occasione persa per semplificare la vita ai sindaci e alle amministrazioni comunali. A fronte di 36 articoli di legge, soltanto 4 sono stati preservati nel testo approvato in Parlamento. Abbiamo perso tantissime occasioni: dal quarto mandato per i sindaci nei comuni fino a 3.000 abitanti, all’elezione diretta del Presidente della Provincia e dei consiglieri provinciali, alla semplificazione per le materie fiscali ed elettorali. Tantissimi amministratori locali si aspettavano finalmente un passo in avanti per la gestione dei territori ed invece sono stati umiliati e mortificati. Non è accettabile, come Fratelli d’Italia ci metteremo all’opera per fornire a tutti i comuni d’Italia, grandi e piccoli, i giusti strumenti per poter far fronte alle nuove sfide che stanno emergendo.”
Lo dichiara in una nota Monica Ciaburro, deputato di Fratelli d’Italia e Segretario della commissione Agricoltura di Montecitorio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,388FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati