Pdl Lobby: Prisco (FdI), rischio operazione di facciata, frutto di compromessi al ribasso

“Questa misura è il frutto di compromessi al ribasso di una maggioranza in cui convivono garantisti e ipergiustizialisti. Fratelli d’Italia sposa in pieno la causa della trasparenza dei processi e dei rapporti decisionali, ma se l’intento è costruire tribunali del popolo o ulteriori legami burocratici ricordiamo che questo non è quello che serve all’Italia. La Pdl ruota intorno al Registro della trasparenza che, mancando dei presupposti di reciprocità e premialità che alimenterebbero i rapporti di trasparenza, resta un’operazione di facciata. Grazie al solerte di sono state evitate storture folli, come quella che inquadrava i rappresentati delle associazioni di categoria e delle confessioni religiose come lobbisti”.
Così in Aula Emanuele Prisco, deputato e capogruppo della commissioni Affari Costituzionali di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,596FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati