Pe – Diritti civili, Procaccini (FdI-Ecr): sinistre vili e disoneste, usano la risoluzione sull’omosessualità in Uganda per attaccare il Governo italiano

“Oggi denunciamo l'ennesimo comportamento vile e disonesto da parte delle sinistre europee che, all'interno di una risoluzione sulla depenalizzazione dell'omosessualità alla luce delle violazioni in Uganda, hanno strumentalmente inserito un emendamento per attaccare politici e governi italiani, ma anche di Polonia e Ungheria, sui diritti civili”.
Cosi' l'eurodeputato di Fratelli d'Italia Nicola Procaccini, copresidente del gruppo ECR, commentando risoluzione approvata oggi a Strasburgo
“E' l'ennesima grave scorrettezza di chi approfitta delle tragedie e delle reali violazioni dei diritti in diversi Stati per attaccare, senza alcun fondamento, l'Italia e il suo governo. Una manovra – continua Procaccini – da parte delle sinistre che tentano disperatamente di trovare spazi di consenso e che ha già tanti precedenti. Il giochetto è sempre lo stesso: si tenta di utilizzare il Parlamento europeo e le giuste cause su cui combattere in ambito internazionale per infilarci dentro qualche trappola da far votare per fini politici ed elettorali”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x