Pe, FdI: sinistra impedisce dibattito su Cristiani perseguitati dopo omicidio studentessa nigeriana

“La sinistra europea ha bocciato (244 a 231) la richiesta avanzata da un eurodeputato francese del gruppo ID, sostenuta da ECR e PPE, di inserire all’ordine del giorno della plenaria in corso a Bruxelles un dibattito sulla persecuzione dei Cristiani nel mondo, a seguito del barbaro omicidio della studentessa nigeriana Deborah Samuel”. Così in una nota la delegazione di Fratelli d’Italia- Ecr al Parlamento europeo composta da: Raffaele Fitto, Carlo Fidanza, Nicola Procaccini, Raffaele Stancanelli, Pietro Fiocchi, Sergio Berlato, Vincenzo Sofo e Giuseppe Milazzo. “Un voto vergognoso, a cui ha largamente contribuito il Pd (con sole 3 eccezioni), che ancora una volta nega la dignità dovuta al genocidio quotidiano dei Cristiani in ogni parte del mondo e in nome dell’estremismo relativista finisce per non condannare quello islamista. Si tratta di un nuovo fondamentalismo laicista che arriva a negare le nostre stesse radici culturali e a fare pelosi distinguo tra tipi diversi di diritti umani. È successa la stessa cosa pochi giorni fa a Strasburgo: anche in quell’occasione lo stesso schieramento di forze, che va dai liberali ai comunisti, ha impedito che il martirio dei Cristiani venisse menzionato in una risoluzione che aveva come tema proprio la difesa della libertà religiosa nel mondo. Ci auguriamo – concludono – che inizi presto una riflessione nella sinistra italiana ed europea su questi temi, per evitare in futuro altre brutte pagine come queste”.

3 Commenti

  1. Vergognoso veramente, il PD si sarebbe mosso forse solo se questa ragazza si fosse dichiarata perseguitata per il Gender… Per il PD una cristiana può tranquillamente essere lapidata, sono fatti nigeriani, che gl’importa? Ma se era gender allora subito asilo umanitario in Italia, perchè il PD protegge dalle “discriminazioni gender”, quello sì ! Vergogna quest’accanimento verso i cristiani !

  2. Smettiamola di stupirci ancora dell’ipocrisia, falsità, schifezza ed oscenità del PD. Hanno solo cambiato nome più volte, ma sono rimasti col cervello del vecchio sepolto PCI. Anche l’attuale guerra in Ucraina lo conferma: chi ha invaso è la stessa gente di Lenin, Stalin ecc. Il lupo resta lupo, anche se si copre con il manto dell’agnello. Chiedo scusa ai lupi -i canidi- a quattro zampe, che ululano: non vorrei che si offendessero.

  3. Io sono pagano, credo negli dei che sono a immagine e somiglianza di noi esseri umani ma a nostra differenza posseggono la saggezza e poteri illimitati, vado fiero di non credere in nessuna delle 3 religioni monoteiste ed in quanto pagano non sono influenzato da alcuna discriminazione religiosa, anzi, come gli antichi romani, sono aperto al sincretismo.
    Secondo me la posizione convergente delle sinistre e dei borghesi liberal-democratici europei non è altro che gioco di interesse politico-economico. A costoro non è mai interessato il pensiero islamico o giudaico-cristiano piuttosto che il laicismo o l’ateismo. A costoro interessa non offendere i governi di quei paesi dove avvengono questi episodi, punto e basta. Sono come quel 75% di cristiani che durante la persecuzione dell’imperatore Diocleziano si riconvertirono al paganesimo per salvare la pelle o come quei funzionari dei partiti comunisti dell’Est che alla luce del sole predicavano l’ateismo e di nascosto pregavano Dio e la Madonna per paura di andare all’inferno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,499FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati