Pe, Procaccini (FdI-Ecr): valorizzare mestiere di agricoltore e allevatore, non metterne a rischio vitalità in nome di false ideologie ambientaliste

“Ciò che accade in diverse zone d' ci ricorda come gli agricoltori siano continuamente chiamati ad affrontare le sfide del cambiamento climatico: la siccità, le inondazioni, il degrado del suolo. Queste sfide non solo minacciano i loro redditi familiari, ma mettono a repentaglio la sicurezza alimentare dell'intero continente”. Così il copresidente del gruppo Ecr al Parlamento europeo, l'eurodeputato di Nicola Procaccini intervenendo in Plenaria a Strasburgo sul ruolo degli agricoltori come promotori della transizione verde e di un settore agricolo resiliente.
“Se da un lato è quindi giusto favorire l'evoluzione sostenibile della nostra agricoltura, dall'altro lato bisogna evitare di schiacciare la produzione con obblighi burocratici e pesi economici insostenibili per i nostri agricoltori. Soprattutto se non protetti dalla concorrenza sleale di chi, fuori dall'Unione Europea, non è tenuto a rispettare gli stessi standard ambientali, sanitari, sociali.
Con le norme e i regolamenti che vengono adottati qui, – spiega Procaccini – ma soprattutto con i fondi economici che vengono stanziati qui, dobbiamo valorizzare il mestiere di agricoltore e di allevatore perché sono loro a garantirci prodotti locali di alta qualità. È importante allora non metterne a rischio la vitalità e la resilienza in nome di false ideologie ambientaliste, come la sostituzione della carne di cui si alimenta l'umanità da millenni con quella artificiale prodotta in laboratorio. O come con la commercializzazione di farine di vermi, tra l'altro appaltata dalla Commissione ad una multinazionale del Vietnam in regime di monopolio. Fanno bene i governi conservatori, come quello italiano, a contenerne la diffusione, anche in nome della trasparenza e della salute pubblica. Agendo in una sorta di sussidiarietà al contrario che dimostra chi è dalla parte giusta della storia”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x