Pellegrino (FdI): nuovo processo su Strage di Viareggio si basi su tutela della vita Umana

“Si sarebbe potuta scrivere oggi l’ultima pagina sulla strage di Viareggio, ma la Corte di Cassazione ha deciso che è necessario un nuovo processo per valutare le posizioni degli ex vertici di Ferrovie dello Stato.

Il tema della sicurezza riguarda tutti e bisogna lavorare sulla prevenzione e sul rispetto delle regole perché tragedie come questa, accadute in nome del mero profitto  e dell’imperizia, non avvengano più.

Dopo 140 udienze e 11 anni di calvario, per i familiari delle vittime si apre un nuovo percorso e, nell’augurarci che sia il più breve possibile, auspichiamo che non si persegua un incauto e inutile giustizialismo ma il ripristino del più alto senso di responsabilità a tutela della vita umana.”

Così in una nota Cinzia Pellegrino, Coordinatore nazionale del Dipartimento tutela Vittime di Fratelli d’Italia, dopo la lettura della sentenza della Corte di Cassazione sul deragliamento dei treni avvenuto in Toscana nel 2009 e la riapertura di un nuovo processo a carico dell’ex AD di FS Marco Moretti.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,407FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati