Pellicini (FdI): “Stop alla pubblicazione dell’ordinanza di custodia cautelare è norma di civiltà”

“Ieri l'aula della ha approvato un emendamento al disegno di legge di delega al governo per il recepimento delle direttive europee, con cui si introduce il divieto di pubblicazione integrale o per estratto dell'ordinanza di custodia cautelare sino al termine delle indagini preliminari, ovvero sino al termine dell'udienza preliminare. Tutto ciò in coerenza con quanto disposto dagli art. 3 e 4 dalla direttiva UE del 2016 sulla presunzione di innocenza. Questo emendamento, proposto dall'On. Enrico Costa e riformulato dal Governo, introduce una norma di civiltà, in quanto la pubblicazione dell'ordinanza di custodia cautelare, che spesso riproduce il contenuto delle intercettazioni e delle relazioni di polizia giudiziaria, espone l'indagato alla gogna mediatica attraverso la divulgazione della sola prospettazione accusatoria. Il diritto di cronaca può essere salvaguardato senza sacrificare il principio costituzionale della presunzione di innocenza”.

Lo dichiara il deputato di Fratelli d'Italia e componente della Commissione Giustizia, Andrea Pellicini.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x