Pensioni: Rizzetto (FdI), occorre riforma complessiva e risposta a esodati

“Quota 41, flessibilità in uscita comprese la proroga Opzione Donna e l’ampliamento delle categorie per Ape Sociale anche comprendendo il autonomo e una sorta di fondo di Garanzia per coloro che, oggi giovani, non versano in modo continuativo i contributi previdenziali. Sono questi i tre pilastri su cui si baserà l’azione di Fratelli d’Italia nella Legge di Stabilità. Quella che proponiamo è una riforma complessiva e non una rincorsa a pochi mesi dalla reintroduzione del sistema Fornero, i cui tragici effetti si riversano ancora sugli esodati residui e a cui il governo deve dare risposta dopo la lotteria delle Salvaguardie”.
Lo dichiara Walter Rizzetto, deputato e capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,394FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati