Pericolo frane a Bonorva e voragine sulla SS. 131, Deidda (FdI): il Governo intervenga immediatamente. Presentata interrogazione parlamentare 

Il Deputato di FdI Salvatore Deidda presenta un’interrogazione parlamentare al Governo e ai ministri competenti

“Raccolgo con spirito di servizio l’appello lanciato dai cittadini e dalle Amministrazioni locali, in primis il Commissario Provinciale Pietrino Fois, per avere pronte e concrete risposte del Governo sul rischio di frane nel Comune di Bonorva, nella periferia sud, in zona Furros e sa Costa. Le abbondanti piogge registrate in Sardegna, infatti, hanno causato numerosi movimenti franosi; la SS. 131, in particolare, è stata interessata dall’apertura di un’incredibile voragine, a causa della saturazione e del rigonfiamento del terreno. I tecnici Anas sono a lavoro. A Bonorva lo stesso Sindaco ha dovuto diramare lo stato di criticità per l’ipotesi di ulteriori frane e smottamenti a monte del centro abitato e chiudere diverse strade comunali impedendo il passaggio sia dei veicoli, sia delle persone. Poiché già nell’ottobre 2004, il territorio è stato interessato da un evento analogo tale da far decretare lo stato di emergenza dall’allora Governo, ci auguriamo che l’Esecutivo agisca tempestivamente e accolga la richiesta di aiuto e decreti in tempi rapidi i provvedimenti economici e di emergenza per eliminare tutti i pericoli”, è quanto dichiara Salvatore Deidda, Deputato di che ha presentato un’interrogazione rivolta al Presidente del Consiglio e ai ministri dell’ambiente e delle infrastrutture

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,388FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati