Peste Suina. La Pietra (FdI): da FdI oltre trenta emendamenti per migliorare testo Governo

“Come Fratelli d’Italia abbiamo presentato oltre trenta emendamenti al decreto legge sul contrasto alla peste suina africana per correggere e migliorare il testo presentato dal Governo e concentrandoci su alcuni aspetti per noi fondamentali. Consideriamo di primaria importanza, ad esempio, il conferimento al commissario di poteri necessari a derogare i molteplici regolamenti esistenti, concentrando nelle sue mani gli strumenti e le competenze per contrastare l’espandersi dell’infezione, oggi dispersi tra i vari ministeri.” Così in una nota il senatore di Fratelli d’Italia Patrizio La Pietra, capogruppo in commissione Agricoltura in Senato. “E ancora, fornire le risorse necessarie ad eseguire tutti gli interventi che non possono essere fatti ad invarianza di saldo e attuare le iniziative necessarie a sradicare la malattia dalla zona infetta. Il che significa diminuire drasticamente la presenza di questi animali nelle zone circostanti e sull’intero territorio nazionale, sicuramente con il loro abbattimento selettivo in quanto non esistono, attualmente, metodi biologici alternativi. Ed infine, accelerare i tempi di intervento visto che a quasi tre mesi dalla prima segnalazione abbiamo attivato solo burocrazia mentre, lo diciamo dall’inizio di questa emergenza, la tempestività è fondamentale” conclude il senatore La Pietra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,370FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati