Piano Mattei. Calovini (FdI): Atto storico che vuole creare modello virtuoso di collaborazione con popoli africani

“Il Piano Mattei è un atto storico e chi ne snobba il contenuto e le potenzialità che esso rappresenta è perché forse non è interessato alle grandi potenzialità dell'Italia in un continente che per troppi anni abbiamo dimenticato. Il Piano si basa sulla ‘straordinaria necessità e urgenza di potenziare le iniziative di collaborazione tra Italia e gli Stati del Continente africano'. Queste necessità e urgenze sono dettate dal mutamento degli equilibri geopolitici del sistema internazionale e del continente africano perché l'Africa di oggi e del futuro non sarà più quella di una volta.

Il Piano Mattei mira a definire un modello virtuoso di coordinamento delle forze e di collaborazione con le nazioni e i popoli africani, un modello che restituisca loro il diritto a non emigrare, contribuendo concretamente a rimuovere le cause che portano persone, soprattutto giovani e bambini, ad abbandonare la propria terra, la propria patria e la propria famiglia con la speranza di trovare in Europa una vita migliore, che spesso fatica a materializzarsi”. Lo ha detto nell'Aula della , in dichiarazione di voto sul decreto sulla governance del Piano Mattei, Giangiacomo Calovini, capogruppo di Fratelli d'Italia in commissione Affari a Montecitorio e relatore del provvedimento. “Si tratta – ha aggiunto – di un progetto ambizioso, che sarà possibile grazie ai numerosi ambiti d'intervento individuati nel Piano, tra i quali la cooperazione allo sviluppo, la promozione delle esportazioni e degli investimenti, l', la ricerca e l'innovazione, la salute, l'agricoltura e la sicurezza alimentare. Con questo decreto iniziamo a definire una cornice che abbia al centro la logica di un partenariato paritario in ambito non solo economico, ma anche culturale e sociale, per creare i presupposti per alimentare un circolo virtuoso tra l'Italia e l'Africa”, ha concluso.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x