Piano Mattei, Procaccini (FdI-ECR): “Strumento concreto, qualifica l’Italia a livello internazionale”

“Ora che il Piano Mattei è legge, l'Italia si è dotata di uno strumento importante per attuare concrete politiche di collaborazione e intensificazione dei rapporti con gli Stati africani. Un atto che qualifica l'Italia e l'azione del governo italiano in ambito internazionale”. È quanto dichiara il co-presidente del gruppo ECR al Parlamento europeo, Nicola Procaccini, di Fratelli d'Italia. “È un approccio non più predatorio ma di vantaggi reciproci su molti settori, economici, sociali e culturali oltre che sui cruciali temi migratori ed energetici. Per questo il Piano che coinvolge tanti soggetti: imprese, università , società civile e territori con la Conferenza delle Regioni, puo' diventare un modello virtuoso per l' e non solo. Certamente troverà appezzamento e implementazioni già il 28 e 29 gennaio nella conferenza Italia-Africa e al G7 quando il presidente lo presenterà agli altri Stati. Soltanto la miopia delle sinistre rosse e gialle, priva di visione , continua a non vedere l'opportunità che il Piano offre a livello geopolitico, per consentire all'Italia di tornare ad assumere un ruolo da protagonista nel Mediterraneo”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x