Pianosa, Petrucci (FdI): “Pianosa è bella come i Caraibi ma la gestione di questi decenni grida vendetta!”

“Quando Giani è andato ad inaugurare l’unico immobile già restaurato a Pianosa spero si sia guardato intorno e abbia preso atto dello sfacelo che esiste sull’isola”.

“Quando Giani è andato ad inaugurare l’unico immobile già restaurato a Pianosa spero si sia guardato intorno e abbia preso atto dello sfacelo che esiste sull’isola: decine di migliaia, forse centinaia di migliaia di immobili diruti e abbandonati che deturpano uno dei paradisi della nostra regione. Così come spero che abbia visitato la caserma Bombarda costata 60 miliardi di vecchie lire è mai inaugurata con ancora i sanitari incelofanati. Mi spiace prendere atto che il Governatore non abbi mai letto i dossier che gli ho inviato nei mesi scorsi e nei quali è tutto documentato, così come il degrado e l’abbandono delle Terme di Agrippa uno delle scoperte più importanti e mai fino in fondo indagate” dichiara il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia Diego Petrucci, che nei mesi scorsi, dopo un sopralluogo, ha denunciato la situazione dell’isola.

“Pianosa è bella come i Caraibi con la differenza che si può fare il bagno tra i capitelli romani del primo secolo avanti Cristo. Eppure la gestione di questi decenni, dove il parco dell’arcipelago toscano ha fatto da padrone, grida vendetta. E ha provocato abbandono, macerie e degrado. Così come si deve superare il concetto di isola carcere visto, tra l’altro, che sono presenti solo una decina di detenuti. Si deve, invece, pensare ad un turismo verde capace di creare sviluppo e ricchezza e, soprattutto, rigenerazione del patrimonio immobiliare presente” propone Petrucci.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,719FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati