Pil. Caramanna (FdI): dati Istat dimostrano vitalità nostra economia, crescita trainata da turismo

“I dati dell'Istat usciti oggi sul prodotto interno lordo sono incoraggianti e dimostrano la vitalità dell' italiana. La nostra Nazione è infatti cresciuta dello 0,3% nel primo trimestre dell'anno e dello 0,6 rispetto allo stesso periodo del 2023. Le politiche messe in campo dal governo stanno funzionando e hanno permesso all'Italia di fronteggiare l'alta inflazione che infatti, come certifica l'Istat, sta tornando a scendere. Il rafforzamento e la crescita dell'economia italiana sono dovuti anche all'aumento del turismo, il cui settore continua ad espandersi diventando sempre più incisivo e determinante per il trend economico .

Per l'andamento dei prossimi mesi, destano in tal senso ottimismo le previsioni sui flussi della stagione estiva. Secondo l'istituto Demoskopika, sono infatti previsti ben 65,8 milioni di arrivi e oltre 266 milioni di presenze in Italia: parliamo in valore assoluto di 1,4 milioni di vacanzieri in più e di un incremento di quasi 3 milioni di pernottamenti, per un totale di 135,5 milioni. A farla da padrone sono i viaggiatori internazionali, che stanno scegliendo sempre più come meta turistica il nostro Paese: Demoskopika prevede infatti un incremento del 5% per quest'anno rispetto al 2023. A riprova dell'efficacia delle misure messe in campo dal governo, vi è poi il fatto che l'Italia a febbraio è stata una delle destinazioni europee con il più basso tasso di inflazione turistica. Tutto ciò dimostra che il turismo può davvero essere il volano per questa Nazione se riesce a coinvolgere, come sta accadendo, gli asset strategici della nostra economia. Stiamo investendo come mai prima su questo comparto perché lo riteniamo essenziale per rilanciare il Paese e i dati sembrano confermare le nostre aspettative”.

Lo dichiara il deputato di Fratelli d'Italia Gianluca Caramanna, responsabile nazionale del dipartimento Turismo del partito.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x