Pisa: iniziano i lavori per il restauro di Palazzo Pretorio

L’amministrazione di sinistra, a Pisa, aveva lasciato in stato di abbandono, fra l’altro, anche il Palazzo Pretorio, un edificio altamente simbolico per i pisani, situato proprio sul Lungarno, nel centro della città, di fronte al Palazzo Comunale. “Noi ne avevamo annunciato il restauro” fa sapere l’assessore ai lavori pubblici Raffaele Latrofa (FdI), che continua: “Finalmente il cantiere tanto atteso è partito e si concluderà entro la fine del 2022. Si tratta di un intervento importante e urgente sia per lo stato di generale abbandono in cui versavano le facciate del palazzo, la torre e i loggiati, sia per quanto riguarda gli intonaci, le pietre e i marmi, completamente ricoperti da un patina scura di sporco e inquinamento ambientale. Come se non bastasse, la parte più bassa era compromessa da atti vandalici». Con quest’opera di riqualificazione, consolidamento e ripristino dell’edificio storico, dell’importo di 750 mila euro, sarà sanata la “ferita” nello scenario di bellezza che offrono i Lungarni pisani.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,672FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati