Pistoia Blues: Amorese (FdI), approvata legge per lo storico festival

L'articolo 1 della legge stanzia per la storica rassegna musicale internazionale un contributo annuo di 250 mila euro

“È stata approvata, dopo l'ultimo passaggio legislativo in commissione della dei Deputati, la legge per il sostegno e la valorizzazione del Pistoia Blues Festival. Si tratta di un importante strumento normativo che garantisce alla storica manifestazione musicale un contributo fisso di 250 mila euro all'anno, proprio a partire dall'edizione 2024. La legge, sintesi di due proposte abbinate, l'una del sottosegretario al Masaf, il senatore pistoiese Patrizio La Pietra, l'altra a mia firma, rappresenta un riconoscimento per un festival musicale fondamentale, che dal 1980 va oltre i confini nazionali, e quindi particolarmente rappresentativo non solo di Pistoia ma dell'apertura e della capacità di valorizzazione della musica, tra le peculiarità più alte del nostro Paese. Garantire un ulteriore sostegno a Pistoia Blues, anche attraverso il finanziamento fisso annuo di 250 mila euro al comune di Pistoia, il cui sindaco Alessandro Tomasi ha assicurato impulso, fin dal suo insediamento, al Festival, è stato per noi quindi un obiettivo strategico da perseguire. Esprimendo la nostra soddisfazione per questo risultato raggiunto, siamo certi che oggi sia un ottimo giorno per un Festival storico e per la musica tutta”.

Lo scrive, in una nota, il deputato e capogruppo della commissione Cultura di Fratelli d'Italia Alessandro Amorese.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x