Pnrr: Amorese (FdI), quasi 44 mln per asili nido della Toscana

“Sono quasi 44 i milioni di finanziamenti previsti per la Toscana nel decreto sul Nuovo Piano Asili Nido PNRR (43.824.000 di euro). Si tratta di risorse destinate alla realizzazione di nuove costruzioni e alla riconversione di edifici che non sono attualmente destinati ad asili nido. Nel decreto, sono presenti i criteri di ripartizione delle risorse economiche tra le province, attraverso l'individuazione dei beneficiari, ed è inoltre presente il relativo importo che spetta in base al numero minimo di posti da attivare.

Nello specifico, per quanto riguarda le province della Toscana, sono 10 quelle di Firenze che riceveranno i finanziamenti, per un totale di più di 8 milioni (8.304.00 di euro) con quasi 346 posti da attivare; per quanto riguarda Lucca, sono 9 le province che beneficeranno, in totale, di quasi 7,5 milioni (7.440.000 di euro), con 310 posti da attivare; per quanto riguarda Pisa, sono 8 le province che riceveranno le risorse per un totale di quasi 7 milioni (6.864.000 di euro), con 286 posti da attivare. Pistoia conta 9 province riceventi, per un totale di più di 5 milioni e mezzo (5.520.000 di euro) e il numero di 260 posti da attivare; 8 province di Grosseto beneficeranno di più di 4 milioni e mezzo di euro (4.608.000) con 192 posti da attivare; 8 le province beneficianti di Arezzo, per un totale di quasi 4 milioni di euro (3.936.000) con 164 posti da attivare; 4 province di Massa riceveranno più di 2 milioni (2.256.000 di euro), con 94 posti da attivare; stessa quota per 4 province di Livorno (2.256.000 di euro) così come sono 94 i posti da attivare; le 4 province di Siena che beneficeranno dei finanziamenti, per un totale di più di 2 milioni di euro (2.160.000), contano 90 posti da attivare e infine Vaiano, provincia di Prato, riceverà quasi 500 mila euro (480.000), con 20 posti da attivare.

Gli interventi previsti nel decreto sono il paradigma dell'impegno che il ha assunto, fin dal proprio insediamento, a favore delle famiglie, nell'ottica dell'andare incontro concretamente a quelle che sono le loro reali esigenze”. Lo scrive, in una nota, il deputato e capogruppo della commissione Scuola e di Fratelli d'Italia Alessandro Amorese.

Clicca qui per leggere l'elenco delle province toscane riceventi, delle risorse previste ciascuna ed il numero di posti da attivare rispettivo.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x