PNRR: Rizzetto (FdI), il FVG penalizzato in ripartizione per criteri discriminatori

“Contestiamo i criteri adottati per il bando di rigenerazione urbana che hanno penalizzato il FVG. È stato escluso il finanziamento dei progetti in particolare dei Comuni di Udine e Pordenone che addirittura sono in basso alla graduatoria perché tra le aree in cui esiste già un’alta qualità della vita. In sostanza si penalizzano quei territori dove le amministrazioni hanno operato scelte virtuose per destinare i fondi ai territori più svantaggiati del centro-sud. Sia chiaro che non ne facciamo una questione contro chi ha ricevuto quei fondi per necessità. Le divisioni nel Paese le determina invece il governo avendo stabilito delle regole per l’assegnazione non improntate a principi di leale competizione ed equità. Chiediamo di riparare a questa situazione che impedisce ad alcune popolazioni di migliorare la propria condizione. Il PNRR è un piano nazionale e deve essere un’occasione di sviluppo per tutta l’Italia altrimenti viene snaturato il Piano.
È quanto dichiara il deputato di Fratelli d’Italia, Walter Rizzetto, nonché coordinatore regionale FVG, che ha presentato un’interrogazione al presidente del Consiglio e ai ministri competenti per riassegnare i Fondi del PNRR e includere i Comuni del FVG che ritiene ingiustamente esclusi per motivi che prescindono dal merito dei progetti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,665FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati