PNRR. Santanchè (FdI): per FdI va modificato dopo crisi Ucraina, ma Cingolani conferma che governo è immobile

“Oggi in Commissione Industria al Senato abbiamo audito il ministro Cingolani sul PNRR e gli ho chiesto se alla luce della crisi internazionale prodotta dall’invasione russa in Ucraina, con tutte le conseguenze sul fronte energetico, non ritenesse necessario rivedere questo Piano aggiornandolo alla nuova situazione. Cingolani ha ritenuto che si trattasse di una provocazione, a cui ha comunque risposto non offrendo però alcuna soluzione. Infatti, si è limitato a dire che il tema dovrà essere affrontato in Europa e che lì potranno essere previste modifiche. Insomma, la classica palla buttata in tribuna che conferma quanto il governo non abbia chiara la situazione di crisi che si è aperta dopo l’invasione russa. Come continuiamo a ritenere che questo PNRR sia superato e che sia necessaria una revisione, adattandolo alla nuova situazione che si è riprodotta a livello mondiale dopo l’invasione russa”.

Così la senatrice di Fratelli d’Italia, Daniela Santanchè, capogruppo nella Commissione Industria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,357FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati