Pnrr. Sbardella (FdI); gufi smentiti anche su terza rata

“Il via libera della Commissione europea alla terza rata del Pnrr è una ottima notizia, le modifiche dei progetti proposti dall’Italia non avranno impatto sui 35 miliardi di euro previsto dal PNRR nel 2023. Quindi l’Italia incasserà l’intero importo. Altra doccia fredda per Conte e Schlein che speravano in un ostacolo per il governo. Le opposizioni smettano di fare terrorismo e si adoperino per collaborare, il PNRR, Piano nazionale di ripresa e resilienza, rappresenta un’opportunità imperdibile di sviluppo, investimenti e riforme il cui scopo è quello di riprendere un percorso di crescita economica sostenibile e duraturo rimuovendo gli ostacoli che hanno bloccato la crescita italiana negli ultimi decenni per questo merita l’attenzione di tutti”. Lo ha detto Luca Sbardella, deputato di Fratelli d’Italia.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x