Pnrr, Zullo (FdI): Emiliano reclama soldi con brama

“Emiliano, come suo solito, lancia strali contro il ministro Fitto in assenza dello stesso per poi elogiarlo in sua presenza. Questo non è solo segno di codardia, ma soprattutto di un modo tutto suo di interpretare il precetto costituzionale di leale collaborazione tra chi rappresenta lo Stato e chi rappresenta la Regione, per non parlare di come Emiliano intende il rispetto istituzionale. Fitto sta svolgendo un compito delicato in Italia e a Bruxelles per mettere al sicuro la realizzazione e gli obbiettivi del Pnrr e del Fondo di Coesione. Nel mentre Emiliano reclama soldi con una brama che non si addice alla responsabilità che oggi un amministratore pubblico deve mettere in campo nell'utilizzo delle risorse. D'altronde, Emiliano con l'ospedale in Fiera, la Fabbrica delle Mascherine, il DEU di Foggia, la spesa sul borgo di Mezzanone e, tanto altro, non è che abbia mai dato sfoggio di tanta oculatezza nella spesa pubblica e certamente non è che abbia dimostrato tanta affidabilità al pari del poltronificio e del mercato delle vacche che ha creato in Puglia”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d'Italia, Ignazio Zullo.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x