Politiche sociali, Fantozzi-Petrini (): “Il Consiglio comunale di Capannori dice no al piano di eliminazione delle barriere architettoniche”

“Mentre Capannori boccia la proposta di Fratelli d’Italia, in Consiglio regionale è stata approvata la mozione di per la realizzazione dei parchi giochi inclusivi”

“La maggioranza boccia l’ennesima proposta di Fratelli d’Italia e si dice contraria all’adesione al Peba, il piano di eliminazione delle barriere architettoniche. E’ quanto successo in Consiglio comunale -afferma Matteo Petrini, capogruppo a Capannori- dove abbiamo assistito con dispiacere all’ennesima scelta poco condivisibile della maggioranza. Scelta che diventa ancor meno condivisibile visto che la mozione, risalente all’ottobre 2019, anticipava alcune proposte poi messe in atto dall’amministrazione stessa”.

“Eliminare le barriere architettoniche e progettare senza barriere: era questo il contenuto della proposta. Una mozione volta -sostiene Petrini- a dare maggior forza all’attività di mappatura delle barriere architettoniche e proseguire nell’ottimo di collaborazione della commissione sociale, che ha portato all’approvazione e all’istituzione del garante dei diritti delle persone con disabilità. A fronte del clima di buona collaborazione che respiriamo all’interno della commissione presieduta dal consigliere Marco Bachi -aggiunge Petrini- ci aspettavamo un comportamento diverso da parte dei gruppi di maggioranza, che invece si dimostrano ancora arroccati sul “no a priori” e su scelte che paiono calate dall’alto piuttosto che frutto di un vero dibattito politico scevro da condizionamenti di parte”.

“Dispiace vedere bocciata una proposta di buon senso. Dispiace vedere – continua Petrini, ed il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi- una maggioranza chiusa al dialogo, volta a bocciare ogni proposta con motivazioni poco credibili. Una maggioranza che chiede collaborazione, ma a senso unico. Noi, come opposizione, dobbiamo collaborare (e quando le proposte sono condivisibili lo abbiamo sempre fatto, ottenendo risultati importanti). Loro, come maggioranza, bocciano a priori le proposte che vengono dai banchi dell’opposizione. Un atteggiamento che non condividiamo un modo di fare politica che non ci piace soprattutto perché, così facendo, si perde l’occasione di introdurre vantaggi a tutta la comunità”.

“Mentre a Capannori la maggioranza boccia il piano di eliminazione delle barriere architettoniche, in Consiglio regionale è stata approvata la mozione di per la realizzazione dei parchi giochi inclusivi -ricorda Fantozzi- Il provvedimento, molto atteso dal mondo che individua nell’integrazione fra bambini con possibilità diverse una priorità, chiede alla Regione di operare di concerto con gli enti locali per individuare aree in cui costituire dei parchi giochi dotate di strutture adatte e giochi inclusivi per i bambini con abilità diverse. Una vittoria del mondo della disabilità, non una vittoria di parte ma di tutti. La persona disabile è una risorsa e non un problema. Un impegno preso e mantenuto dal gruppo regionale di Fratelli d’Italia”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,571FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x