Poliziotto accoltellato. De Corato (FdI): portata solidarietà a nome partito. Sala non scarichi colpe

“Oggi pomeriggio ho voluto portare la mia totale vicinanza e solidarietà, anche a nome di Fratelli d'Italia, ai familiari e ai colleghi del poliziotto accoltellato da un malvivente la scorsa notte fuori dalla Stazione di Lambrate. Ho ribadito loro che noi saremo sempre grati per tutto ciò che fanno quotidianamente, come in questo caso, mettendo a repentaglio la loro vita, per difenderci. Ora, però, dopo quanto è successo poche ore fa, gli altri colleghi sono giustamente preoccupati quindi è giusto intervenire in tempi brevi. Sala, invece, che oggi ha per l'ennesima volta attribuito le colpe al nostro Governo, fa lo smemorato e dimentica che è lui l'artefice e il primo responsabile di tutti questi immigrati a Milano che sono, nella sola area metropolitana, 493.000 regolari più circa 100.000 clandestini. Il Governo in un anno e mezzo, ha inviato in Lombardia 900 unità di Forze dell'Ordine di cui 156 solo a Milano. In più, in città, ci sono 600 soldati che presidiano e controllano tutti gli obiettivi sensibili”.

Lo ha dichiarato il deputato di Fratelli d'Italia, Riccardo De Corato, dopo la visita di questo pomeriggio in ospedale a Niguarda ai familiari del poliziotto accoltellato la scorsa notte.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x