Ponte Morandi, Malan: Governo ascolti arcivescovo, non faccia finta di niente

Il senatore di Fratelli d’Italia Lucio Malan, ha dichiarato:

 “Tre anni fa morirono 43 persone nel crollo del Ponte Morandi. Per i loro familiari è come se fosse oggi. Come ha detto l’arcivescovo di Genova Marco Tasca, nella commemorazione che si tiene proprio nel punto dove avvenne il fatto, ‘non possiamo permetterci il lusso di far finta di niente’. C’è chi ha incassato miliardi di dividendi risparmiando su controlli e manutenzione. Il Governo, presente qui con i ministri Cartabia e Giovannini, deve rispondere sull’operazione CDP-Aspi che premierebbe con 7 miliardi di indebito ulteriore guadagno la gestione Atlantia di Autostrade e specificamente del Ponte Morandi. Il presidente Draghi risponda alla lettera inviata ormai mesi fa da Egle Possetti, presidente del Comitato dei familiari delle vittime, che chiede ciò che chiedono le interrogazioni mie e di altri senatori, con in più l’autorità di quanto lei è gli altri parenti hanno patito. Nessuno si può permettere il lusso di non far finta di niente. L’ha ribadito nel suo durissimo intervento proprio qui: non è possibile che i responsabili non paghino.”

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,969FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x