Ponte sul Serchio, Fantozzi-Petrini (FdI): “Il Ponte sul Serchio, senza la viabilità accessoria, rischia di rimanere una cattedrale nel deserto”

“Il Presidente della Provincia di Lucca ha fatto sapere che al momento i fondi per la gara d’appalto sono sufficienti solo per la realizzazione del ponte, e solo in un secondo momento si penserà alle strade che connettono l’opera al territorio”

“Il Presidente della Provincia di Lucca ha fatto sapere che al momento i fondi per la gara d’appalto sono sufficienti solo per la realizzazione del ponte, e solo in un secondo momento si penserà alle strade che connettono l’opera al territorio. C’è dunque il rischio concreto che il nuovo Ponte sul Serchio rimanga una cattedrale nel deserto senza le connessioni alla viabilità territoriale. E’ un controsenso impiegare anni per bandire la gara per il ponte demandando poi ad un intervento successivo le strade che connettono l’opera al territorio” dichiarano il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi, ed il consigliere provinciale Matteo Petrini.

“E’ dal 2014 che viene annunciata per imminente la partenza del cantiere per il Ponte sul Serchio, è stato perso ulteriore tempo prezioso bandendo una gara d’appalto che già nel 2021 era fuori prezzo, e adesso ci vengono a dire che i soldi sono sufficienti soltanto per il ponte ma che non è possibile realizzare la viabilità accessoria. A rimetterci sono sempre e soltanto Lucca ed il suo territorio. Lucca sta pagando a caro prezzo le differenti visioni interne al Pd, che negli ultimi dieci anni ha guidato ininterrottamente Regione, Provincia, Comune e Governo, che hanno bloccato lo sviluppo del territorio” ribadiscono Fantozzi e Petrini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,357FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati