Ponte sullo Stretto, FdI: opera strategica per Mezzogiorno e tutta la Nazione.

“«Il progetto del ponte sullo ha impatti positivi nell’area metropolitana per il più drastico alleggerimento del traffico di passaggio (specie a Messina) e la conseguente liberazione di aree urbane; per la ricaduta immobiliare e per quella turistica legata all’effetto monumento». Così recitava la Relazione di accompagnamento, redatta sulla base dell’executive summary predisposto dall’Advisor nel 2001, della Direzione Generale del coordinamento territoriale del Ministero dei e del Ministero del tesoro, bilancio e economica.
Progetti, studi, analisi e valutazioni realizzati nel tempo per una infrastruttura che oggi più che mai necessita ad un territorio “staccato” letteralmente dal Continente e dai Corridoi TEN. Il ponte sullo è la logica prosecuzione delle opere strategiche in continuità e coerenza con la nazionale e comunitaria, atte a contribuire allo sviluppo della rete europea dei trasporti TEN-T, collegando in maniera efficace, efficiente e sostenibile il territorio siciliano con il resto del Paese, con l’Europa e con i traffici internazionali del Mediterraneo, a completamento di una infrastruttura transeuropea che parte dal Baltico e termina a . L’opera strategica per il Mezzogiorno e per tutta la Nazione trova una sua naturale collocazione nel redigendo Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.”

È quanto dichiarano dal Dipartimento Nazionale Trasporti di Fratelli d’Ital

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,244FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x