Ponte sullo Stretto, Rampelli (VPC-FdI): cade ultimo tabù 5Stelle, approvato ordine del giorno per unire la Sicilia all’Europa

“Riformulato l’ordine del giorno di Fratelli d’Italia, il ponte sullo si farà.
Ha votato contro Leu, non ha votato Italia Viva, mentre i 5 Stelle hanno votato a favore, contro, si sono astenuti e non hanno votato… Lo stesso caos che c’è nella scelta del nuovo leader.
L’atto di indirizzo impegna il governo a individuare le risorse per la costruzione del Ponte e portare l’alta velocità a Palermo. Perché ora non ci sono altri alibi, a sud della Sicilia non c’è più il desolante deserto del Sahara, ma quell’economia emergente che segnerà il futuro dei prossimi 50 anni e lo Stato italiano deve mettere il Mezzogiorno nelle condizioni di intercettarla”. E’ quanto dichiara il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,771FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati