Presentazione in Senato Festiv’Alba, Liris (FdI): ruolo centrale Abruzzo

Si è tenuta questa mattina, giovedì 30 maggio, presso la Sala “Caduti di Nassiriya” del della Repubblica, la conferenza stampa di presentazione, su iniziativa del senatore Guido Quintino Liris, dell'ottava edizione di Festiv'Alba, la rassegna estiva abruzzese. “Ringrazio tutti i presenti ed in particolare Alessandra Priante, Presidente Enit, Gianluca Caramanna, deputato di Fratelli d'Italia a capo del DipartimentoTurismo del partito, Emanuele Merlino, capo segreteria tecnica del Ministro Sangiuliano per l'apporto dedicato alla presentazione della manifestazione e alla buona riuscita della stessa. Un saluto doveroso va all'assessore alle aree interne della Regione Abruzzo Mario Quaglieri e al Consigliere Massimo Verrecchia, capogruppo al Consiglio regionale d'Abruzzo che, pur non presenti, anno fatto arrivare il loro saluto. Ringrazio con affetto le Amministrazioni comunali di Avezzano, Massa d'Albe, Magliano de' Marsi, Scurcola, Ovindoli, Rocca di Mezzo e Rocca di Cambio per la presenza e per le energie profuse nel sostenere una rassegna estiva che vede come scopo principale il tributo verso una realtà quale Alba Fucens, che spicca per storia, bellezza ed arte. Questa manifestazione dedica un ruolo centrale all'Abruzzo e mira ad accendere i riflettori su alcune realtà territoriali del nostro entroterra che forse, meno commerciali di altre, faticano ad essere conosciute ed ammirate nella loro eccezionale bellezza. Parliamo di un festival che andrà oltre i confini della regione e sarà strumento per valorizzare il nostro patrimonio artistico, culturale e naturalistico, impreziosito dalle storie e dalle tradizioni dei piccoli borghi. Siamo in una delle sale più prestigiose del Senato e come rappresentante del territorio abruzzese vorrei unire le energie per portare alla luce un evento unico nel suo genere”. 

Lo dichiara il senatore abruzzese di Fratelli d'Italia Guido Quitino Liris

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x