Presidente Urso visita Centro logistico Protezione Civile Verona

Urso: "Hub Verona punto riferimento nazionale aiuti umanitari per ucraini"

Questa mattina il presidente del Copasir, senatore Adolfo Urso, si è recato in vista presso il Centro logistico della Protezione Civile di Verona insieme al sindaco, Federico Sboarina, all’assessore comunale alla Protezione Civile, Marco Padovani, al consigliere regionale Daniele Polato, all’onorevole Ciro Maschio, al presidente del Consorzio Zai Matteo Gasparato ed al vicepresidente di VeronaFiere, Matteo Gelmetti.

“L’hub di Verona è diventato un punto di riferimento nazionale per gli aiuti umanitari al popolo ucraino, e questo grazie all’efficienza della Protezione Civile del Comune, ma anche alla straordinaria generosità dei volontari e delle migliaia di cittadini e imprese che sono impegnati nelle donazioni – così ha detto il presidente Urso nel corso della visita. Proprio per questa ragione avevo indicato da subito all’ambasciata dell’Ucraina questa opportunità a cui ha fatto riscontro la pronta disponibilità del sindaco e della città di Verona. Questa è l’Italia della solidarietà e della efficienza che si mobilita nel momento più difficile della storia dell’Unione Europa. Dobbiamo essere uniti e determinati, oggi più che mai”

A seguire il presidente Urso, insieme al sindaco Sboarina, ha visitato gli uffici delle Dogane di Verona, dove sono state illustrate le attività di sdoganamento di competenza dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli (ADM) relative alle merci destinate ai territori di frontiera della guerra, a supporto degli importanti corridoi umanitari verso l’Ucraina, attivati dal Comune di Verona e gestiti dall’Interporto Quadrante Europa- Consorzio ZAI.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,390FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati