Primo Maggio. Ambrogio (FdI): A Torino in scena Festival dell’ipocrisia. Piena solidarietà a Meloni e La Russa

“A Torino va in scena il festival dell'ipocrisia: al corteo del Primo Maggio sfilano i manichini delle massime cariche dello Stato, tra cui il presidente e quello del Ignazio La Russa, rei di aver eliminato il reddito di cittadinanza in favore di politiche attive in tema di e formazione. Al netto delle abituali esternazioni violente e di cattivo gusto, che sindacati e lavoratori tifino per il non lavoro è davvero paradossale ed è la rappresentazione plastica dello scollamento tra la sinistra e la realtà. La colpa del ? Aver abbandonato le politiche da divano e aver accettato la sfida del lavoro: quando tutti faranno questo passo, il primo maggio tornerà ad essere il simbolo dell'emancipazione sociale e della libertà dell'individuo, che solo il lavoro può assicurare. Al presidente Meloni, al presidente La Russa e agli altri esponenti del governo piena solidarietà”.

Ad affermarlo Paola Ambrogio, senatore di Fratelli d'Italia e consigliere comunale di Torino.

 

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x