Prodotti non sicuri o contraffatti, Rossi (FdI): “Combattere duramente l’illegalità è la risposta giusta per colpire”

“Plauso a GdF di Grosseto per lavoro tutela svolto”

“Sono circa 39Mila gli oggetti non sicuri o contraffatti sequestrati da parte della Guardia di Finanza di Grosseto, alla quale va il nostro plauso per l’operazione svolta a tutela di consumatori e imprese. Gli uomini e le donne delle Fiamme Gialle, nell’ambito di vari controlli effettuati in provincia di Grosseto negli scorsi mesi, hanno portato alla luce l’illecito commercio di svariata merce contraffatta, priva dei requisiti minimi di sicurezza previsti dalle normative nazionali ed europee. Requisiti, quest’ultimi, in special modo quando sono anche destinati ai più piccoli, indispensabili a garantire sia la originalità dei prodotti, sia la provenienza degli stessi. È utile ricordare a tutti, che il commercio di prodotti non sicuri o contraffatti, oltre che a danneggiare tutto il mercato, contribuiscono ad alimentare l’evasione fiscale, il riciclaggio e la criminalità organizzata. Ancora una volta, le nostre Forze dell’ordine del comando provinciale della GdF di Grosseto diretto dal colonnello Nicola Piccinni, hanno dimostrato di essere in prima linea nella salvaguardia della legalità a tutela sia dei cittadini che di tutte quelle aziende che quotidianamente rispettano le regole”.

Lo scrive in una nota, il deputato grossetano e coordinatore regionale di Fratelli d’Italia, Fabrizio Rossi.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x