Prosek. Caretta (): Il Governo difenda il prosecco italiano dalle pratiche fraudolente della Croazia

“Il Governo difenda il prosecco italiano dai tentativi fraudolenti della Croazia di lucrare grazie al falso . Ho presentato un’interrogazione al ministro delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli, per chiedergli quali misure il Governo intenda adottare per tutelare in ogni sede, a partire dall’Unione Europea, il nostro inimitabile prosecco dall’ennesimo tentativo croato di guadagnare tramite la pratica illegale dell’italian sounding, registrando presso la UE il marchio Prosek. Ricordiamo a tutti e in particolare al ministro Patuanelli, che il falso priva la nostra economia di ben 100 miliardi di entrate, causando danni enormi ai nostri produttori e alle nostre aziende, per di più screditate in termini di immagine da falsi vergognosamente al di sotto della qualità italiana. Una qualità che, con buona pace dei croati, è e rimane inimitabile”. È quanto dichiara l’onorevole Maria Cristina Caretta, deputata di Fratelli d’Italia.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,580FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x