Quartu, Pisano – Caredda: “Ancora necessaria prenotazione per protocollare. Revocare questa inutile disposizione”

“Lo stato di emergenza è terminato, ma permangono ancora disposizioni gravose per i cittadini”, dichiarano i consiglieri comunali Pisano e Caredda.

“Ancora bastoni tra le ruote ai cittadini. Questa mattina il personale del Comune ha dovuto – per l’ennesima volta – allontanare cittadini senza prenotazione. È infatti ancora obbligatorio prenotarsi per poter accedere al protocollo di via Eligio Porcu, una procedura che aggrava sia il cittadino sia il personale”, è quanto dichiara Michele Pisano, capogruppo di FdI.

“Una misura che aumenta inutilmente la burocrazia e crea malumori tra i cittadini e gli uffici. È giunto il momento che l’amministrazione intervenga e revochi questa disposizione”, conclude Pisano.

“Nonostante lo stato di emergenza sia cessato”, dichiara Francesco Caredda, “e nonostante il personale sia ormai da tempo tornato a lavorare in presenza, si continua a complicare la vita ai cittadini chiedendo la prenotazione per accedere all’ufficio protocollo, un servizio in cui invece dovrebbe essere previsto il libero accesso. Chiediamo, dunque, una revoca immediata di tale decisione, ed il ritorno ad una normale fruibilità dei servizi Comunali” conclude Caredda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,389FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati