Quirinale. Rauti (FdI): centrodestra sarà compatto e determinante per elezione presidente

“Il centrodestra ha un numero di voti che possono essere determinanti per l’elezione del Presidente della Repubblica. In settimana ci sarà un nuovo vertice del centrodestra, siamo compatti e vogliamo restare compatti su una candidatura che garantisca finalmente un’alternanza al Colle. E dopo l’elezione del Capo dello Stato, Fratelli d’Italia ritiene che si debba andare ad elezioni anticipate. Questa Legislatura è cominciata zoppa ed è proseguita peggio; è impensabile proseguire fino alla scadenza naturale del 2023 con una maggioranza eterogenea ed un governo pur che sia. Bisogna andare al voto per dare stabilità politica alla Nazione e per chiedere agli Italiani da chi vogliono essere governati. Le forze politiche che vogliono scongiurare le elezioni temono la ricaduta sui loro seggi del previsto taglio dei parlamentari; inoltre, queste oggi hanno in Parlamento geometrie e percentuali che non trovano più riscontro nè nelle tornate elettorali, amministrative ed europee, che si sono susseguite dopo il 2018 e neppure nei sondaggi”.

Lo ha detto il vicepresidente vicario di Fratelli d’Italia al Senato, Isabella Rauti, in collegamento con Radio Anch’io.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,634FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati